888 scommesse
betflag
blank
SportYes
William Hill

La Licenza AAMS

5
(1)

Cosa significa Aams

Aams, Amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato, è un ente del Ministero dell’Economia e delle Finanze italiano. Tale organo gestisce il gioco pubblico, la produzione e la commercializzazione. Aams, verificato lo sviluppo del gioco online, emette leggi per la regolamentazione e la sicurezza di tutta la struttura tecnologica, assicurando professionalità e affidabilità. Nel 2012 Aams è stato assimilato nell’Agenzia delle Dogane. Quest’ultima ha cambiato il nome in Agenzia delle dogane e dei Monopoli (maggiori approfondimenti https://www.adm.gov.it/portale/monopoli/giochi/gioco_distanza/gioco_dist_concessionari).

Aams ha il compito di controllare la legalità delle Società che offrono il prodotto giochi e il rispetto delle normative italiane sulla sicurezza dati e del Gioco responsabile. Aams ha l’autorità per i seguenti aspetti:

  • funzioni statali e profilo tributario in materia dei giochi
  • controllo e gestione di video lotterie, bingo, strumenti di divertimento senza vincite in soldi, giochi d’abilità, lotto, lotterie e concorsi
  • scommesse
  • superenalotto, win for life

Il Comitato generale per i Giochi, che opera nell’ambito dell’Aams, amministra e organizza con il ministro dell’Economia e delle Finanze i giochi, le scommesse e i concorsi pronostici.

Nelle tre tipologie di gioco, Aams prevede:

nei giochi d’abilità, come il poker online, l’ente controlla e autorizza dal 2008 le licenze ai concessionari e monitora il gioco e i pagamenti per la sicurezza del cliente.

Le scommesse sportive fino al 1999 non potevano essere giocate in Italia. Molte Società straniere, che permettevano i pronostici sportivi, sono state considerate illegali. Solo le agenzie online italiane ed estere, che ottengono la licenza aams, possono lavorare legalmente nel nostro Paese.

Le video lotterie sono strumenti d’intrattenimento. Anche le VLT sono, ora, collegate a un server centrale gestito dall’ente italiano di controllo. Se amministrate e verificate da Aams, sono legali.

Come ottenere la certificazione aams

L’organo italiano di controllo prevede che le Società debbano aver superato i seguenti requisiti:

presentazione dei giochi, della piattaforma, del generatore dei numeri casuali e della sicurezza informatica.

Versione software del gioco.

Versamento della somma di 350 mila euro allo Stato.

Sede fiscale in Europa.

Fatturato societario di almeno 1.500 mila euro.

Dopo le dovute e positive analisi, aams concede la licenza italiana per operare.

Come riconoscere un sito legale

Le aziende, che hanno superato i controlli dell’Agenzia delle Entrate e del Monopolio, devono mostrare nella home page del sito il simbolo della licenza aams, il numero della concessione rilasciata e il marchio rappresentativo del Gioco Responsabile. Gli appassionati che scommettono in questi siti, devono sapere che sono regolamentati e controllati dallo Stato italiano.

In qualsiasi momento, possono richiamare l’attenzione dell’aams per eventuali verifiche sulle schedine e sui pagamenti in quanto tutto è disciplinato da tale organo. Le Società che non espongono questi requisiti non sono legali per lo Stato italiano. Aams si impegna e sostiene il mondo dello sport con iniziative educative culturali, sportive e sociali a tutela del cliente.

Ti è piaciuto il contenuto?

Vota premendo sulle stelle!

Votalo 5 / 5. Conteggio voti: 1

Nessun voto finora! Vota per essere il primo.

Hai trovato utile questo post?

Seguici sui social media!