SportYes
888 scommesse
William Hill
betflag

Uefa Nations League di calcio

0
(0)

Uefa Nations League di calcio

L’Uefa Nations League è un torneo tra Nazionali di calcio appartenenti all’Uefa. La prima edizione è iniziata nel 2018 ed è terminata il 9 Giugno del 2019. Le formazioni partecipanti sono 55 e sono suddivise in 4 Leghe con promozioni e retrocessioni. La prima competizione è stata vinta dal Portogallo.  Il trofeo viene assegnato negli anni dispari. Le squadre che ottengono un ottimo piazzamento migliorano il proprio ranking europeo e possono essere selezionate per le qualificazioni ai Campionati Europei e Mondiali. La fase finale della Nations League per l’attribuzione del titolo è composta da 4 formazioni che si sfideranno, prima nelle semifinali e poi nelle finali per il terzo o quarto posto e per il primo o secondo posto.

Squadre Nazionali

L’Uefa, organo organizzativo e amministrativo del calcio europeo, consente la partecipazione al torneo delle Nazionali affiliate. Le 55 formazioni sono:

Nazionali  
Albania Andorra Armenia Austria
Azerbaigian Belgio Bielorussia Bosnia ed Erzegovina
Bulgaria Cipro Croazia Danimarca
Estonia Faer Oer Finlandia Francia
Galles Georgia Germania Gibilterra
Inghilterra Irlanda Irlanda del Nord Islanda
Israele Italia Kazakistan Lettonia
Liechtenstein Lituania Lussemburgo Macedonia
Malta Moldavia Montenegro Norvegia
Paesi Bassi Polonia Portogallo Repubblica Ceca
Romania Russia San Marino Scozia
Serbia Slovacchia Slovenia Spagna
Svezia Svizzera Turchia Ucraina
Ungheria Grecia Kosovo  

Il regolamento

La formula del torneo è stata approvata dal comitato esecutivo Uefa nel 2014. Le 55 Nazionali sono divise in Leghe in base al ranking ottenuto dopo le qualificazioni ai Mondiali 2018. Le Leghe o Divisioni sono 4:

Lega A: sono inserite le migliori 12 squadre.

Lega B: sono inserite le 12 formazioni dal tredicesimo al ventiquattresimo posto.

Lega C: sono inserite 15 squadre, dal venticinquesimo al trentanovesimo posto.

Lega D: sono inseriti 16 team, dal quarantesimo al cinquantacinquesimo posto.

Ogni lega è divisa in 4 Gironi composti da 3 o 4 squadre. Questo è, comunque, un format che l’Uefa sta verificando e, se necessario, sarà modificato con l’accordo delle Nazioni partecipanti. Le squadre vincitrici dei 4 gironi della Lega A si affronteranno in una fase finale, dove saranno giocate le semifinali e le finali. Le leghe sono composte dalle seguenti formazioni.

Lega A (12 nazionali)  
Germania Portogallo Belgio
Spagna Francia Inghilterra
Svizzera Italia Polonia
Islanda Croazia Paesi Bassi

 

Lega B (12 nazionali)  
Austria Galles Russia
Slovacchia Svezia Ucraina
Irlanda Irlanda del Nord Bosnia ed Erzegovina
Danimarca Repubblica Ceca Turchia

 

Lega C (15 nazionali)  
Ungheria Romania Scozia
Slovenia Grecia Serbia
Albania Norvegia Montenegro
Israele Bulgaria Finlandia
Cipro Estonia Lituania

 

Lega D (16 nazionali)  
Azerbaigian Macedonia Bielorussia
Georgia Armenia Lettonia
Far Oer Lussemburgo Kazakistan
Moldavia Liechtenstein Malta
Andorra Kosovo San Marino
Gibilterra    

Questa manifestazione si svolge prima degli Europei e dei Mondiali di calcio. Come scritto in precedenza, acquisire un buon piazzamento consente di aver un’ulteriore chance per partecipare ad altri tornei internazionali. L’Uefa distribuisce 4 posti per gli Europei. Il principio è quello di estrarre le migliori 4 squadre di ciascuna Lega, per un totale di 16 formazioni. Spesso, però, risulta che molte di queste formazioni hanno già ottenuto il placet per la partecipazione. Di conseguenza, sarà inserita la squadra successiva con il miglior posizionamento. Da questo gruppo usciranno le 4 nazionali che accederanno agli Europei, insieme alle altre 20 già qualificate.

La classifica finale 2019

Attualmente, questa competizione ha solo un vincitore, il Portogallo. Il calendario è ufficializzato negli anni pari, mentre il trofeo è assegnato negli anni dispari. La classifica finale di questo torneo è:

Classifica finale  
1 Portogallo
2 Paesi Bassi
3 Inghilterra
4 Svizzera
5 Belgio
6 Francia
7 Spagna
8 Italia
9 Croazia
10 Polonia
11 Germania
12 Islanda
13 Bosnia ed Erzegovina
14 Ucraina
15 Danimarca
16 Svezia

I bookmakers per la Nations League

I bookmakers hanno osservato positivamente lo sviluppo di questa manifestazione. La Nations League ha avuto un riscontro mediatico eccellente ed è stata seguita da giornalisti, esperti e appassionati di calcio. Il torneo, alla sua prima edizione, ha avuto un notevole successo. Tutte le agenzie di gioco online hanno approfittato di questa occasione per promuovere bonus o quote maggiorate. Potrete esaminare i migliori bookmakers italiani e stranieri nel prossimo prospetto.

Agenzia online Caratteristiche
William Hill il miglior bookmaker europeo
Eurobet book inglese
888 book inglese
Bwin il migliore in Spagna e in Francia
Unibet miglior book di Malta
Starcasinò novità sport 2020
Snai leader in Italia
Betflag miglior bookmaker virtuale
SportYes miglior bonus di benvenuto
Betway book maltese

Le nostre presentazioni sono, spesso, rivolte alle agenzie online inglesi che offrono palinsesti completi e con ottime quote. Questa volta, vogliamo dare uno spazio maggiore ai bookmakers maltesi e italiani perché sono sempre presenti con tutte le statistiche sportive e con il graditissimo live streaming. Nell’ultima edizione del torneo, Snai ha ricevuto un numero di clienti superiori ai migliori sportsbook europei. Il dato più ammirevole è riscontrato nelle varie tipologie di scommessa presentate negli eventi sportivi. In quest’ultimo periodo, i giocatori italiani hanno notato con estrema meraviglia e curiosità l’ingresso in Europa e in Italia delle scommesse sportive di Starcasinò e Betway. Queste agenzie maltesi, famose per il casinò, hanno aperto le porte del loro sito anche agli appassionati sportivi. I bookmakers italiani e maltesi offrono, ormai, un eccezionale prodotto coadiuvato da esperti tecnici e da un servizio di assistenza 24 ore su 24.

Che cosa scommettere

L’Uefa Nations League prevede incontri tra formazioni inserite nei gironi delle Leghe. Sono partite dove l’importanza del risultato è rilevante considerando la lunghezza minima del torneo. Il cliente opta per un’agenzia online con un ampio palinsesto e con numerose probabilità di giocata. I bookmakers permettono di eseguire alcune combinazioni di pronostico in queste partite con un conseguente aumento delle quote proposte. E’ possibile scommettere una schedina con più pronostici. Analizzare l’evento sportivo con tutti i dati tecnici a disposizione, autorizza il giocatore a una scommessa migliore. Potrete puntare sul risultato finale e sull’under over, oppure sul risultato esatto e sulla somma goal o ancora usufruendo delle nuove scommesse var sì o no o sul numero di calci d’angolo.  Tutti i bookmakers indicati hanno acquisito la licenza aams e dispongono degli abituali metodi di pagamento per compiere versamenti o prelevamenti come moneybookers, posta pay, master card, visa, neteller e bonifico bancario.

Ti è piaciuto il contenuto?

Vota premendo sulle stelle!

Votalo 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Vota per essere il primo.

Hai trovato utile questo post?

Seguici sui social media!